, , ,
Clicca due volte su una parola per cercarla nei DIZIONARI ZANICHELLI

 Nel mondo di mezzo

Mark Haw

Nel mondo di mezzo

Il moto browniano tra materia e vita
Traduzione di Luisa Doplicher
ottobre 2008 - 272 pagine, € 11,80
Acquistalo da:

Che cos’hanno in comune un minuscolo grano di polline, una molecola di plastica e un filamento di DNA? Sono tutti abitanti del mondo di mezzo, l’universo a metà tra la scala subatomica di elettroni e quark e quella macroscopica della vita quotidiana. E non stanno mai fermi.

È stato un botanico scozzese, Robert Brown, a scoprire questo moto inarrestabile. Diverse generazioni di scienziati – da Clausius a Maxwell, da Boltzmann a Einstein – ne hanno poi studiato le conseguenze.

E le acrobazie del mondo di mezzo sono ancora oggi al cuore delle ricerche sulla biologia molecolare e le nanotecnologie, al punto d’incontro fra la materia e la vita.

Mark Haw

Mark Haw, scienzato dei materiali all’Università di Nottingham (Regno Unito), dove è approdato dopo dieci anni passati a studiare il moto browniano all’Università di Edimburgo e all’Ecole des Mines in Francia. Ha scritto per Nature e Physics World e ha pubblicato diversi racconti e tre romanzi.

 

Mark Haw - Nel mondo di mezzo
>