, , ,
 
MyZanichelli - la tua chiave digitale. Registrati per accedere alle risorse online di Zanichelli Editore

 Dryades: conosci le piante

Imparare a identificare e conoscere piante, funghi e animali. Attraverso guide interattive, banche dati e archivi di immagini originali. Dryades è la sezione italiana di un progetto europeo più ampio, KeytoNature, coordinato dal Dipartimento di scienze della vita dell’Università di Trieste che ha sviluppato strumenti nuovi e fruibili anche a scuola per diffondere una cultura tassonomica utilizzando le tecnologie più innovative.

Una sezione specifica del progetto, che è nato nel 2007 e continua a produrre risultati e guide sempre nuove e dettagliate, è dedicata proprio alle scuole.

Tra le altre proposte, Dryades ha messo a punto alcuni corsi online per aiutare insegnanti e studenti a conoscere in modo approfondito le caratteristiche di alcuni organismi.

Il primo, Impara a riconoscere i licheni, è un vero e proprio percorso, arricchito da bellissime immagini originali, nella descrizione delle caratteristiche, nella biologia ed ecologia e nella raccolta e conservazione dei licheni, organismi solitamente poco conosciuti. Il percorso, sotto licenza Creative Commons e quindi utilizzabile liberamente dai docenti che desiderano includerlo in una lezione scolastica, è strutturato in quattro moduli di addestramento e altrettanti di verifica.

Il secondo invece è dedicato al riconoscimento dei caratteri fogliari ed è strutturato come quiz, con domande e immagini, per aiutare lo studente a capire le differenze tra i diversi tipi di foglie e la loro distribuzione sul fusto. Il quiz è pensato anche come addestramento preliminare per l’uso successivo delle guide interattive prodotte dallo stesso progetto e utilizzabili in classe come sul campo.

Infine, Dryades ha deciso di sfruttare anche la diffusione dei dispositivi mobile, che accompagnano le persone anche nelle gite e nelle escursioni in mezzo alla natura. Ha così prodotto una app per smart phone e tablet, il CercaPiante, che consente di identificare e visualizzare, da un ricchissimo database fotografico, le piante caratteristiche dei diversi territori italiani a partire dal nome comune o da quello scientifico e dalla zona geografica e linguistica.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.


I Campo contrassegnati da * (asterisco) sono obbligatori