, , ,
 
MyZanichelli - la tua chiave digitale. Registrati per accedere alle risorse online di Zanichelli Editore

 Linus Pauling, un chimico con due Nobel

La storia del chimico americano Linus Pauling, affascinante uomo di scienza e appassionato protagonista del periodo post-bellico, quando una parte della comunità scientifica, di cui faceva parte anche Albert Einstein, fu molto attiva nel denunciare i rischi derivanti dallo sviluppo del nucleare militare. Assieme alla moglie, Pauling presentò una petizione alle Nazioni Unite, firmata da più di 11mila scienziati, che chiedeva la fine dei test nucleari. Per le sue scoperte sulla struttura delle proteine, Pauling vinse il premio Nobel nel 1954. Per l'attività sociale e l'impegno civico il premio Nobel per la pace nel 1962. 

Il video, girato nel 1999 da Enrico Agapito e Vittorio Armentano, con la consulenza scientifica di Pietro Greco, fa parte della serie di documentari «Pulsar», prodotti da Rai Educational e centrati sulla storia della scienza e della tecnica nel XX secolo.

Pauling non solo su il primo a descrivere una malattia molecolare, l'anemia falciforme, su cui aveva iniziato a lavorare durante la II guerra mondiale, negli anni '40, ma lavorò anche ai problemi relativi alla struttura del DNA in contemporanea con Watson e Crick, che poi giunsero per primi a descrivere la doppia elica.

Il video su Linus Pauling dura poco più di 8 minuti ed è disponibile sulla piattaforma Youtube, come sottocapitolo di una puntata dedicata alla Storia della biologia molecolare, ed è quindi facilmente utilizzabile all'interno di una lezione multimediale ed interattiva.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.


I Campo contrassegnati da * (asterisco) sono obbligatori