, , ,

 Timeline per orientarsi nella preistoria

Non perdersi fra ere geologiche, estinzioni di massa e progressiva comparsa delle varie specie viventi può non essere semplice. La LIM può aiutare molto a imparare questi diversi periodi attraverso una efficace e chiara visualizzazione, associando immagini e racconti a ogni momento delle prime fasi della vita sul (e del) nostro pianeta. 

Queste risorse sono di facile visualizzazione e sono ottime guide per non smarrirsi in queste fasi cruciali dell'evoluzione della vita e anche di quella geologica. Questa storia della preistoria è una grande alleata della teoria dell'evoluzione di Darwin, una teoria che necessita di milioni e milioni di anni per poter spiegare la lenta comparsa e modificazione delle specie. 

La prima risorsa si trova sul sito di National Geographic al seguente indirizzo 

http://science.nationalgeographic.com/science/prehistoric-world/prehistoric-time-line/

ed è una timeline suddivisa in 26 step che partono dalla formazione del nostro pianeta (fra 4,5 e 4,6 miliardi di anni fa) e arrivano alla comparsa della nostra specie Homo Sapiens (2 milioni di anni fa). Nel mezzo eventi geologici e la comparsa degli esseri viventi. Ogni step è collocato nella rispettiva era geologica, suddivisa poi in periodi. E' facile quindi collocare gli eventi e visualizzarli nelle varie ere, nei diversi periodi e negli anni corrispondenti. Ogni step è corredato da una piccola descrizione dell'evento ed è a sua volta collegato con una pagina di approfondimento più dettagliata.

La seconda risorsa è della BBC ed è reperibile al seguente indirizzo

http://www.bbc.co.uk/nature/history_of_the_earth

ed è una vera e propria mini enciclopedia sulla vita della terra: ci sono timeline sui periodi geologici, sulle estinzioni di massa, sugli eventi catastrofici, sugli habitat e sugli avvenimenti. Ogni tappa di queste timeline è associata a un'immagine e a un link che apre nuove risorse sui vari momenti.

(Crediti immagine: "Chilean Volcano Ash Cloud Contrasts Against Snow Covered Andes Mountains", di Nasa Goddard Space and Video, Licenza CC)

Comments are closed.