, , ,

 I grandi scienziati e i loro strumenti: Galileo Galilei

Galileo Galilei (1564-1642) è stato uno dei protagonisti della rivoluzione scientifica, grande filosofo naturale e scrittore. L'Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze, che porta il suo nome (Museo Galileo, appunto) celebra lo scienziato pisano anche con una serie di preziosi strumenti didattici online, liberamente consultabili sul web e visualizzabili il classe con la LIM.

Queste risorse sono reperibili nella "Collana – Gli strumenti della scienza" presente nella sezione del sito "Didattica online" (dove sono presenti anche altre proposte e risorse online destinate alle scuole).  

I quattro strumenti in questione usati da Galileo (che sono conservati e visibili al Museo) sono protagonisti ciascuno di una sezione della collana "Gli strumenti della scienza". I quattro strumenti sono: 

 

- l'astrolabio

- il cannocchiale

- il compasso

- il microscopio

 

In ognuna delle sezioni dedicate a ciascuno strumento i numerosissimi contenuti – interattivi, scritti, pdf, animazioni – mostrano la storia e il funzionamento degli strumenti, elementi decisivi per il successo della scienza moderna. 

Il menu di ciascuna sezione è divisa in: "Esplora", "Storia", "Simula" e "Risorse". Non mancano anche i riferimenti a pagine web dedicate ai singoli strumenti e a database online con i testi galieiani come il Sidereus Nuncius, i glossari, le biografie degli scienziati a lui contemporanei, fra cui Johannes Kepler e Isaac Newton, altri importanti protagonisti della rivoluzione scientifica. Numerosi sono anche i link a siti e portali (fra cui il Portale Galileo) e ad altre risorse testuali scaricabili liberamente come file pdf.

(Crediti immagine: Justus Sustermans, "Ritratto di Galileo Galilei", 1636. Opera nel pubblico dominio. Fonte: Wikimedia Commons)

2 commenti per “I grandi scienziati e i loro strumenti: Galileo Galilei”

  1. maria concetta scrive:

    trovo questo materiale molto intressante ma deve essere accompagnato dal testo cartaceo con le identiche parole in modo tale che l’allievo possa poi a casa approfondire autonomamente

  2. giovanna scrive:

    galileo galilei era uno scienziato meraviglioso