, , ,
 

 FAQ

Dubbi, perplessità, domande su Visions o Multicolour Visions? Quelle più frequenti trovano qui la loro risposta: un modo rapido e immediato per trovare una pronta spiegazione.
 
Se hai altre domande, puoi porle direttamente nella sezione L’esperto risponde.
 

1) Che differenza c’è tra Visions e Multicolour Visions? Per quale motivo si è deciso di fare una nuova edizione di Visions?

1) Che differenza c’è tra Visions e Multicolour Visions? Per quale motivo si è deciso di fare una nuova edizione di Visions?

Quando la FIAT progettò la Panda, ne realizzò diversi modelli che si potessero adattare alle diverse tipologie di conducente. Zanichelli ha fatto la stessa cosa, ovvero un insegnante può scegliere l’edizione che più si adatta alle sue esigenze, piuttosto che dover usare qualcosa che desiderava fosse un po’ diverso.

Visions si rivolge a coloro che intendono sfruttare la varietà offerta dall’intero corso, scegliendo che cosa fare in classe a seconda della situazione in cui si trovano. Visions tratta le cinque abilità in maniera esauriente, ponendo particolare enfasi sulla comunicazione: il corso infatti è ricco di attività di spoken interaction e di listening, e contiene rubriche che propongono film autentici. Il contenuto del corso permette all’insegnante di trattare anche strutture grammaticali avanzate, per esempio il present perfect continuous, presentato nel 3° livello. Va da sé che l’insegnante, se non lo desidera o non lo ritiene necessario, può scegliere di non fare l’attività e di passare all’argomento successivo. A voi la scelta!

 Multicolour Visions è ideale per quell’insegnante o quella classe che necessita maggior controllo. Si divide in quattro parti di colore diverso, da cui il termine “Multicolour”:

  • il libro blu (Student’s book e Workbook uniti) – è il libro di testo essenziale per la classe;

  • il libro verde (Entry book) – contiene il lessico essenziale incontrato alla scuola elementare;

  • il libro rosso (Multicultural Visions) – presenta gli “optional extras” di civiltà, esami e CLIL;

  • il libro giallo (Illustrated Grammar) – riassume tutte le regole grammaticali.

Non c’è niente di peggio che iniziare con degli studenti di livello diverso. In questo caso, il libro verde aiuta a creare un livello omogeneo di partenza. L’insegnante detiene così fin dall’inizio il controllo di una classe potenzialmente difficile. Successivamente può passare al libro blu, il libro di testo vero e proprio. Anch’esso è stato ideato specificamente per ottenere il maggior controllo in classe. Ogni dialogo utilizza il metodo “3 steps” (3 passi) – warm up, study, consolidate – che garantisce all’insegnante una maggior attenzione da parte degli studenti e di conseguenza un miglior apprendimento. Tutte le istruzioni sono espresse in modo chiaro, così da ottimizzare la comprensione da parte degli studenti e di conseguenza il controllo dell’insegnante sulla classe.

Le 5 abilità sono trattate in modo completo, senza particolare enfasi sul lavoro orale (non vi sono film autentici), in quanto in una situazione che richiede maggior controllo ciò non è ritenuto necessario. Al suo posto, viene posta attenzione alle strutture grammaticali più importanti, con una maggior quantità di esercizi per consolidare la comprensione.

Sia in Visions che in Multicolour Visions c’è una storyline, i cui dialoghi sono messi in scena su un DVD opzionale. In mancanza di un lettore DVD, il corso funziona perfettamente anche solo con i CD audio.

I dialoghi all’interno del DVD sono divisi in due parti: parte A e parte B. La parte A può essere usata in classe, la parte B a casa. La parte B riprende le strutture trattate nella parte A, riproponendole con un’ambientazione differente. In questo modo gli studenti sviluppano la loro capacità d’uso e comprensione e consolidano le conoscenze acquisite. Questo è un metodo assai più efficace dell’approccio tradizionale – tipico di tanti libri di testo di ripetere la stessa struttura nello stesso modo sia nello Student’s book che nel Workbook.

(torna all’indice delle FAQ)

 

 

2) Non possiedo un lettore DVD. Ciò significa che non posso utilizzare Visions o Multicolour Visions?

 

Assolutamente no! Sia Visions che Multicolour Visions funzionano perfettamente utilizzando solo i testi e i CD audio. L’uso delle sezioni dove si richiede il DVD è opzionale.

(torna all’indice delle FAQ)

 

 

3) Che cosa posso fare in più con un corso che ha il DVD rispetto a un corso che non ce l’ha?

Nella vita reale, solo il telefono ci mette nella condizione di dover capire l’inglese parlato senza poter vedere la persona alla quale stiamo parlando. I DVD permettono agli studenti di “visualizzare” espressioni e strutture grammaticalmente importanti. Il DVD di Visions e di Multicolour Visions aiuta veramente gli studenti ad afferrare i concetti in maniera più veloce e a motivarli. Gli insegnanti hanno notato un significativo aumento della motivazione e una sostanziale differenza in ciò che gli studenti ricordano quando il DVD è usato sia in classe col docente sia a casa su iniziativa personale e guidata.

(torna all’indice delle FAQ)

 

 

4) Noto che il past simple viene trattato nel 1° livello. Non è un po’ troppo presto?

Assolutamente no! Abbiamo fatto delle indagini e gli insegnanti concordano: se agli studenti viene data una solida base del present simple, non hanno problemi nell’apprendere il past simple. Per questo motivo, Visions e Multicolour Visions esaminano e rivedono in modo esaustivo il present simple prima di passare al past simple. Oltretutto, il past simple viene riproposto nel 2° e nel 3° livello, con materiali extra nella teacher’s guide, per fornire ulteriori esercizi ogni volta che è necessario.

I vostri studenti di fatto parleranno un inglese migliore e più velocemente rispetto a quelli che utilizzano un libro di testo “tradizionale”.

(torna all’indice delle FAQ)