, , ,

 Home

Le Traiettorie della fisica partono dall’osservazione dei fenomeni e arrivano alla costruzione di modelli che descrivono la realtà. Da Galileo ai ricercatori che nel 2016 hanno confermato l’esistenza delle onde gravitazionali, gli scienziati scoprono nuove traiettorie esplorando l’orizzonte sulle spalle dei giganti che li hanno precedeuti.

  • Prima la realtà, poi la fisica

Perché l’equilibrio della bicicletta è più stabile a velocità elevate? Gli astronauti sono davvero in assenza di peso? Si arriva alla teoria, partendo dai fenomeni che accadono intorno a noi e dalle tecnlogie di tutti i giorni.

  • I problemi modello

«Come si fa a risolvere questo problema?» Per ogni concetto importante, c’è un problema modello svolto, che serve da guida per risolvere gli altri problemi: per esempio, il problema modello sul moto del proiettile dà lo schema per risolvere i problemi sul calcio di rigore, sul tiro libero a basket e sulla traiettoria del tappo di una bottiglia di champagne.

  • Il fisico racconta

«Quale sarebbe la massa di un cucchiaino di stella di neutroni?» si chiede Margherita Hack. Nelle schede Il fisico racconta la scienza è narrata in prima persona dai suoi protagonisti.

Per questo corso è disponibile la nuova edizione "Le traiettorie della fisica" 
  • In 3 minuti
    Un riassunto veloce di 12 leggi e grandezze in italiano e in inglese
  • In laboratorio
    4 esperimenti di laboratorio filmati
  • Esperimenti virtuali
    8 simulazioni interattive al computer
  • Animazioni
    40 Animazioni
  • Mappe interattive
    24 mappe interattive per ripassare
  • Esercizi ZTE
    240 esercizi interattivi online su ZTE con feedback
Sei uno studente?
Sei un insegnante?
Sei uno studente?
Sei un insegnante?
Sei uno studente?
Sei un insegnante?
Sei uno studente?
Sei un insegnante?