, , ,

 Strette di mano

Stringersi la mano serve per presentarsi e anche per dimostrare la propria amicizia.
In queste pagine ti proponiamo occasioni per stringere la mano ai tuoi compagni e all’insegnante che ti seguirà, oltre che agli autori del libro.
È un modo per conoscervi e riflettere su cosa pensiamo della matematica, su cosa sappiamo e su cosa studieremo.
È anche un modo per andare alla scoperta del libro, capire che cosa offre e come utilizzarlo al meglio.

E trovi qui le schede di lavoro: