, , ,

 La Terra, età 4,5 miliardi di anni

La Terra è l’oggetto di indagine di questo libro: un viaggio all’affascinante scoperta del pianeta in cui viviamo attraverso un percorso scandito dal fattore tempo. Infatti, solo se si acquisisce la dimensione temporale dilatata dei fenomeni geologici, diviene possibile capire il grande dinamismo del nostro pianeta.

Viaggiando nel tempo «profondo», avremo modo di percepire l’espansione dell’universo, il lento e incessante movimento delle placche litosferiche e comprendere quindi l’espansione dei fondali oceanici e la formazione delle catene montuose, apparentemenete immobili e immutabili.

Alla fine del nostro viaggio sapremo riconoscere nelle rocce e nelle forme del paesaggio le tracce della storia naturale di cui siamo figli. Senza poi dimenticare di spingere lo sguardo indietro nel tempo, fino ad arrivare alla nascita della Terra come pianeta, avvenuta 4,5 miliardi di anni fa insieme al Sole e agli altri corpi del sistema solare.

Il 2008 è stato proclamato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale del Pianeta Terra. Si tratta di una iniziativa che invita politici, educatori e cittadini di tutto il mondo a prestare più attenzione alle Scienze della Terra. Questo libro vuole essere un contributo al raggiungimento di questo obiettivo.