, , ,
Clicca due volte su una parola per cercarla nei DIZIONARI ZANICHELLI

 Problemi, algoritmi e coding

Pierluigi Crescenzi, Linda Pagli

Problemi, algoritmi e coding

Le magie dell'informatica
ottobre 2017 - 192 pagine, € 11,90
Come fa il motore di ricerca a trovare l'informazione che mi serve? E la pay-tv online a propormi un film che con ogni probabilità mi piace davvero?
 
Sembra una magia, in realtà è il risultato di algoritmi che funzionano. Un algoritmo è una ricetta: istruzioni semplici ma basta seguirle alla lettera, per fare cose ingegnose e complesse. Trovi l'informazione che cercavi o scopri il film che, senza saperlo, desideravi vedere.
 
Ogni algoritmo nasce per risolvere un problema. La sfida degli informatici è trovare soluzioni ingegnose ed efficienti, da esprimere come algoritmi e da tradurre poi in un linguaggio di programmazione. Il coding, «scrivere codice», vuol dire proprio questo: saper tradurre i passi dell'algoritmo in codice, cioè nel linguaggio che i computer comprendono.
 
E questo è il pensiero computazionale: il processo che va dalla formulazione del problema all'esecuzione del programma, attraverso la definizione dell'algoritmo.
 
Per approfondimenti:

 

Pierluigi Crescenzi

Pierluigi Crescenzi è professore di informatica all’Università di Firenze. Ha tenuto corsi di introduzione alla programmazione, di compilatori, di informatica teorica, di intelligenza artificiale e di analisi dei grafi.
È autore di numerose pubblicazioni scientifiche nel campo della teoria degli algoritmi e delle sue applicazioni.

 
Linda Pagli

Linda Pagli è professoressa di informatica all’Università di Pisa. I suoi interessi di ricerca si concentrano sulle basi del calcolo e sul progetto e l’analisi degli algoritmi.
Recentemente si è dedicata alla divulgazione dell’informatica. È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche; insieme a Fabrizio Luccio ha pubblicato quattro libri, tra cui Algoritmi, divinità e gente comune.

Pierluigi Crescenzi, Linda Pagli - Problemi, algoritmi e coding
>