, , ,

 Il gene riluttante

Guido Barbujani, Lisa Vozza

Il gene riluttante

Diamo troppe responsabilità al DNA?
ottobre 2016 - 160 pagine, € 11,50
Titoloni incauti ci parlano del gene della timidezza, dell’intelligenza, della prosperità, ma perfino un carattere semplice come il colore degli occhi è influenzato da almeno una ventina di geni; e non basta individuare una variante del DNA per sapere che cosa sarà scritto su una cartella clinica fra un anno o fra dieci.
Abbiamo sottovalutato i comprimari? Molecole che si attaccano e si staccano dal DNA; regolatori che accelerano o bloccano l’attività dei geni; zuccheri e grassi che “decorano” quasi ogni superficie biologica. Per non dire dei miliardi di microbi che albergano nel nostro corpo, e del mondo là fuori.
Trascurando tutto questo, è facile farsi un’idea esagerata del potere dei geni e del destino di chi li porta. È impervia l’esplorazione della vita che sfugge al controllo dei geni: scarsi gli automatismi, ci si muove da artigiani goffi su impalcature disagevoli, da cui si intravedono però panorami che ampliano l’orizzonte biologico oltre la genetica.

 

Lisa Vozza

Lisa Vozza, biologa e scrittrice, è Chief Scientific Officer dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC). Fra i suoi libri, in questa collana: Nella mente degli altri con Giacomo Rizzolatti (2007), I vaccini dell’era globale (2009; Premio letterario Galileo 2010), Come nascono le medicine, con Maurizio D’Incalci (2014), Piccoli equivoci tra noi animali, con Giorgio Vallortigara (2015). Per Zanichelli cura le Chiavi di lettura e ha inventato i Mestieri della scienza. In passato ha lavorato per le edizioni europee di Scientific American.

Guido Barbujani

Guido Barbujani, genetista e scrittore, è professore di genetica all’Università di Ferrara. Attraverso lo studio del DNA e di come le differenze genetiche sono distribuite fra popolazioni umane, è arrivato a dimostrare come il concetto tradizionale di razza non rappresenti una descrizione soddisfacente della diversità umana. È autore di quattro romanzi e tre saggi scientifici, uno dei quali in collaborazione con Pietro Cheli. Il saggio L’invenzione delle razze (Bompiani 2007) ha vinto la quinta edizione del Premio letterario Merck Serono.

Acquistalo da:
Guido Barbujani, Lisa Vozza - Il gene riluttante
>