, , ,

 Prova di maturità 2018-2019

Prova d’esame

Il testo della prova
Problema 1 Soluzione
Problema 2 Soluzione
Quesito 1 Soluzione
Quesito 2 Soluzione
Quesito 3 Soluzione
Quesito 4 Soluzione
Quesito 5 Soluzione
Quesito 6 Soluzione
Quesito 7 Soluzione
Quesito 8 Soluzione

41 commenti su “Prova di maturità 2018-2019

  1. Zanichelli Avatar
    Redazione scrive:

    Benvenuti nel forum Zanichelli dedicato alla prova di matematica e fisica dell’Esame 2019! È il nostro spazio per commentare insieme i risultati dell’esame. Com’è andata? Quale problema e quali quesiti avete scelto, e come li avete trovati? Raccontatecelo nei commenti!

  2. Fabio scrive:

    Io ho scelto il problema 1. Il 2 sembrava decisamente più difficile!

  3. Marco scrive:

    Scelto problema 1. Dei quesiti giusto solo uno…

  4. Francesca scrive:

    Il 2 era MOLTO lungo!!!

  5. Francesca scrive:

    I quesiti di matematica mi sono sembrati più facili di quelli di fisica

  6. Guido scrive:

    La soluzione del problema 2 che era stata pubblicata è stata eliminata per qualche errore?

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Ciao Guido! La stiamo ultimando ora: ancora qualche minuto e la troverai online!

  7. Silvia scrive:

    Sono un’insegnante di matematica e fisica ed ho preparato, come da 10 anni a questa parte mi é sempre capitato, una classe V all’esame di Stato. A caldo devo riconoscere che questa prova mi é sembrata particolarmente difficile, tarata su uno studente eccellente, assolutamente inadeguata per uno studente medio e questo ritengo sia scorretto, visti anche i tempi e i modi con i quali queste novità sono state introdotte.

    • Cinzia scrive:

      Concordo pienamente con la collega, inoltre le simulazioni inviate dal ministero erano molto più semplici rispetto a questa traccia.

      • Più che altro direi che erano quasi esclusivamente sul programma di quarta o inizio quinta! Tranne un calcolo di area con integrale e un quesito sulla relatività.
        Mi aspettavo qualche cenno a teoremi di analisi o su distribuzioni di probabilità.
        Ogni anno non si sa mai su cosa punteranno!! Diventa difficile preparare i ragazzi su tutto il programma del quinquennio! I miei alunni non ricordano neppure la lezione del giorno prima! Nemmeno quelli più studiosi.

    • Piero scrive:

      Concordo pienamente con Silvia.

  8. pubblicherete anche una griglia di correzione?

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Buon pomeriggio, Lucilla! La griglia è già pubblicata: gli insegnanti la trovano in homepage (https://online.scuola.zanichelli.it/provamatematicafisica), cliccando su “griglia di correzione pronta da scaricare”, in cima alla pagina. Grazie!

      • c’è solo il problema 2!

      • io non riesco a scaricare la griglia perchè si apre un file che non è leggibile

        • scusate, sono riuscita, si deve prima salvare il file e poi aprirlo e non aprirlo subito perchè altrimenti non si legge

  9. Davide scrive:

    Il PDF del quesito 4 non si apre, compare il messaggio “File corrotto o danneggiato”

    • Io li ho aperti tutti senza problemi

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Grazie Davide per la segnalazione! Abbiamo corretto il pdf del quesito 4.

  10. Eva scrive:

    Non si riesce ad aprire la soluzione del quesito numero 4

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Grazie Eva per la segnalazione! Abbiamo corretto il pdf del quesito 4.

  11. Francesca scrive:

    riguardo al problema uno, come trovate la seconda intersezione tra le due curve?

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Buon pomeriggio, Francesca! Le due curve si intersecano in due punti, A (2, 1) e B (0, -1), entrambi menzionati nel testo del problema.

  12. Pietro scrive:

    Quando uscirà la soluzione del problema 2?

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Buon pomeriggio, Pietro, la soluzione del problema 2 è online da pochi minuti!

  13. Fabio scrive:

    Buongiorno, insegno matematica e fisica in una quinta liceo scientifico e concordo con le perplessità manifestate dai colleghi: due simulazioni comunque fattibili (sia nei problemi, sia nei quesiti) e poi una prova in cui io stesso ho subito “cassato” il secondo problema (e da commissario interno, ho indirizzato i miei studenti sul primo). Nel complesso fattibili 4 quesiti (almeno quelli di matematica e il problema di relatività)

  14. Per dare indicazioni in merito alla nuova modalità d’esame, nei mesi scorsi sono state proposte dal Ministero due simulazioni, ma a mio avviso i due problemi proposti sono più difficili di quelli presenti nelle simulazioni “Sia il primo sia soprattutto il secondo richiedono conoscenza e padronanza di molti concetti di fisica e matematica che non sempre si ha la possibilità di trattare. Anche se i temi presentati sono in linea di principio aderenti ai programmi scolastici ministeriali, le tracce proposte richiedono, sempre a mio avviso, una notevole padronanza di vari argomenti .

  15. Anna scrive:

    Mi sembra ci sia un errore nella tensione del problema 2. DeltaV= E/d non E*d. Il campo elettrico infatti si misura in V/m non in V*m

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Grazie, Anna! È stata una nostra svista. Abbiamo già caricato la versione corretta dello svolgimento.

      • Simone scrive:

        Se il campo elettrico si misura in V/m per forza di cose E=DeltaV/d -> DeltaV=E*d (quindi la correzione non era esatta)

        • Zanichelli Avatar
          Redazione scrive:

          Sì, Simone: ti confermiamo che, in una versione precedente del nostro svolgimento, avevamo erroneamente scritto DeltaV = E/d.
          Nella versione corretta, che puoi scaricare in questa pagina, lo svolgimento è stato rettificato, ponendo DeltaV = E*d, come segnalato da Anna e Nicola.
          Buon pomeriggio!

  16. Luigi scrive:

    Nella soluzione del problema 2, nell’unità di misura di k è sparito il metro

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Grazie, Luigi, per la segnalazione: abbiamo già corretto il nostro svolgimento.

  17. L’ultima domanda nel quesito 7 è particolarmente tendenziosa per uno studente anche bravo (e non solo). Fa la distinzione tra distanza e lunghezza e tra intervallo di tempo proprio e intervallo di tempo che la particella impiega in S’. Forse, sarebbe stato più semplice specificare quale distanza percorsa e in quale intervallo di tempo dalla particella nella navicella .

  18. Nicola scrive:

    C’è un errore al punto B del problema 2: deltaV=E*d (e non diviso d)

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Grazie, Nicola, per la segnalazione! Come dicevamo ad Anna, abbiamo già caricato la versione corretta del nostro svolgimento. Buon pomeriggio!

  19. Nicola scrive:

    Come non detto. Avevate già corretto.

  20. Paola scrive:

    Insegno anch’io. Concordo sul fatto che le simulazioni erano più semplici della prova vera e propria. E che i ragazzi hanno scelto in massa il primo problema. Il secondo problema l’ho trovato stimolante per i più portati, forse troppo lungo e sfidante per i liceali medi.

  21. Giulia scrive:

    Nel quesito 7, i 25 cm non possono essere considerati lunghezza propria?

    • Zanichelli Avatar
      Redazione scrive:

      Buon pomeriggio, Giulia! Il quesito specifica che ci troviamo nel sistema di riferimento del laboratorio, non in quello della particella: quindi i 25 cm non sono una distanza propria.

  22. Zanichelli Avatar
    Redazione scrive:

    Grazie a tutti da parte della redazione Zanichelli per i preziosissimi commenti. Il forum è chiuso. In bocca al lupo a tutti per l’esame!